Home / Catalogo Corsi sicurezza / Corso PES PAV PEI – Lavori in prossimità di impianti elettrici e Lavori elettrici sotto tensione in BT e fuori tensione in AT e BT

Corsi formazione sicurezza sul lavoro rischio elettrico in Sardegna

Corso PES PAV PEI – Lavori in prossimità di impianti elettrici e Lavori elettrici sotto tensione in BT e fuori tensione in AT e BT

PESPA

250,00 

+ iva

Q


    Legislazione: Norma CEI EN 50110‐1 e CEI 11‐27
    14 ore

    Il corso PES PAV PEI – Lavori in prossimità di impianti elettrici e Lavori elettrici sotto tensione in BT e fuori tensione in AT e BT fornisce quindi all’operatore le conoscenze teoriche propedeutiche alla nomina, da parte del datore di datore di lavoro ai sensi della Norma CEI EN 50110 – 1 e CEI 11 – 27, di Persona esperta (PES) o di Persona avvertita (PAV), nonché l’attestazione della “Idoneità” a svolgere lavori “sotto tensione su impianti a bassa tensione”.

    Destinatari corso PES PAV PEI impianti elettrici

    Lavoratori adibiti a lavori temporanei in quota. Eventuali altre figure interessate (datori di lavoro,
    lavoratori autonomi, personale di vigilanza ed ispezione)

    Programma corso PES PAV PEI impianti elettrici

    MODULO 1

    • Prescrizioni del Testo Unico della sicurezza sul lavoro in materia di lavori su impianti elettrici
    • Legislazione e normativa sulla sicurezza degli impianti elettrici
    • Concetti generali di sicurezza
    • Obblighi del Datore di Lavoro e Valutazione dei Rischi
    • Lavori sotto tensione
    • Lavori in prossimità di parti attive: distanze minime consentite
    • Esercizio e manutenzione degli impianti elettrici: la norma CEI EN 50110
    • Analisi delle procedure dell’esercizio normale
    • Analisi delle procedure di manutenzione
    • Shock elettrico ed effetti dell’arco elettrico
    • Effetti fisiologici della corrente elettrica sul corpo umano
    • Indicazioni sul primo soccorso a persone colpite da shock elettrico
    • Dispositivi di protezione dai contatti diretti ed indiretti
    • Sovraccarico e cortocircuito
    • Classificazione dei sistemi elettrici secondo la CEI 64‐8
    • Aspetti legati alla sicurezza dei quadri e delle macchine

    MODULO 2

    • Definizione di lavoro elettrico
    • Modalità di comunicazione tra personale durante l’esecuzione di un lavoro elettrico
    • Attrezzi e dispositivi di protezione individuale più comuni
    • Peculiarità professionali richieste alle persone esperte (PES) e alle persone avvertite (PAV)
    • La figura di responsabile dell’impianto
    • La figura del preposto ai lavori
    • Documentazione di supporto: definizione del piano di intervento e del piano di lavoro

    MODULO 3

    • Definizione lavori elettrici in tensione per sistemi di categoria 0 e I
    • Attività preliminari, disposizioni, individuazione delle zone e degli strumenti
    • Procedura per interventi in prossimità di parti sotto tensione Procedura per interventi con parti sotto tensione

    MODULO 4

    • Esercitazione pratica di lavori fuori tensione (sostituzione interruttore bt)
    • Analisi dell’intervento da eseguire
    • Preparazione Piano di Lavoro
    • Esecuzione lavoro
    • Test di verifica finale dell’apprendimento
    • Correzione delle risposte al test
    • Questionario di gradimento da parte dei partecipanti

    ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI

    Risultati attesi: Diventare un lavoratore consapevole dei rischi presenti nel luogo di lavoro e della loro prevenzione.
    Metodologia didattica: Il corso è caratterizzato da una metodologia didattica attiva attraverso lo studio di casi aziendali ed alle esercitazioni in gruppo.
    Docenti e/o istruttori: Tutti i docenti del corso sono qualificati sulla base delle conoscenze, competenze, abilità ed esperienze, in relazione alle tematiche trattate durante il corso e ai moduli teorici e pratici.
    Materiali didattici: Slide e documentazione cartacea
    Verifica finale: Al termine del modulo teorico si svolgerà una prima prova di verifica: un questionario a risposta multipla. Il successo nella prova che si intende superata con almeno il 70% delle risposte esatte , consentirà il passaggio alla seconda parte del corso , quella specifico pratica. Il mancato superamento della prova , di converso comporta la ripetizione del modulo. Eventuali errori, nella prova, attinenti argomenti riferiti al rischio caduta incontrollata o altre situazioni di pericolo grave dovranno essere rilevati e fatti oggetto di valutazione mirata aggiunta nella successiva prova pratica. Al termine del modulo specifico pratico avrà luogo una prova pratica di verifica finale consistente nell’esecuzione di tecniche operative sul temi del modulo specifico frequentato. La prova si intende superata se le operazioni vengono eseguite correttamente.

    Frequenza al corso PES PAV PEI impianti elettrici

    L’attestato di partecipazione verrà rilasciato a fronte della frequenza del 90% delle ore totali, fatto salvo la verifica delle conoscenze acquisite.

    Per vedere il calendario dei corsi in programma clicca qui

    Categorie corsi

    Vuoi condividere questa pagina?